Cercando Tiresia nel suo ultimo giorno

23Feb10

Per il corso di Character Design ci è stato assegnato un personaggio da un mito greco per il quale dobbiamo ideare aspetto, retroscena e un soggetto per un ipotetico prodotto (serie TV, pubblicità, lungometraggio…).

Questi sono i primi schizzi d’ispirazione per un cortometraggio su Tiresia che s’incammina verso il suo ultimo cambiamento.



11 Responses to “Cercando Tiresia nel suo ultimo giorno”

  1. 1 weixia

    Bellissimi Nico!!! soprattutto gli schizzi a matita (a sinistra il secondo dall’alto) e quello in pennarello (a destra il primo dal basso). Appena torni a Milano voglio vederli dal vivo!

    • 2 Nicolò

      Hahaha, vedrò di portarli😀
      Com’è andata la fiera?
      Io sono seppellitto dai fogli d’animazione.

  2. 3 giulia

    eheheheh! briscaccola!!!🙂
    come va? come procede sto secondo?
    un bacione da london…venite a trovarmi!!

    • 4 Nicolò

      Briscaccola è il top!
      Il secondo procede terribile… 30″ di recitato per fine marzo! Te ne avrà parlato Lucas, immagino.
      E Londra e Londra?

  3. 5 Delfina

    SPETTACOLO!
    A me piacciono i penultimi in basso, quello su cartoncino nero poi è favoloso. E poi… e poi… che belli!

    • 6 Nicolò

      Purtroppo il tiresia gufoide è stato scartato dalle “docenti”, quindi vado avanti con quello stile nosferatu… D’altra parte sono anche poco fattibili in animazione classica. Comunque che peccato.

  4. 7 Delfina

    Noooooooo! Io lo vedrei benissimo animato ad olio su vetro. L’aspetto gufoide allo stesso tempo richiama il legame con Atena ed è simbolo di chiaroveggenza. Che peccato. Bellissimo concept, anyway.
    Che peccato, che peccato, che peccatissimo!
    Sono in lutto intellettuale.

  5. 8 Nicolò

    Lascia perdere, una docente appoggiava anche la pittura su vetro, l’altra vuole un character a budget limitato… Limitato a cosa poi, che il mio progetto è per un corto e non per una serie TV. Evviva la pedagogia idiosincratica.
    NB: non andrà realizzato niente, è solo per fare un character design!

  6. 9 Delfina

    Non ho parole… Non ha senso alcuno.
    Dovresti elaborare un’allegoria molto molto astratta che ti consentisse di avere un character quasi inesistente. A qualunque obiezione potresti dichiararti esponente della corrente artistica dell’economia ermetica.
    In culo a questi maestri di mediocrità.

    P.S.
    Non so assolutamente se l’economia ermetica esista in qualche forma o me la sia inventata al momento…

  7. 10 Delfina

    P.P.S.

    Il mio di concept in linea con la poetica dell’economia ermetica: un puntino nero rimbalza in uno spazio bianco.
    Il ritmo dei rimbalzi riproduce quello della metrica di una citazione significativa.
    Il titolo è “Mythos”.

    E tanti vaffanculo.

  8. 11 Nicolò

    E quando avresti intenzione di iscriverti al CSC?😀


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s


La Came

procrastination is everyting

iarXiv

Visual arts powered by a PhD in maths and an ever-growing love for pigs.

JJ's Photographic blog

images of lifestyle

Talent Flush Blog

www.talentflush.com

assolutamente relativo

images and whatnot

Uwe

images and whatnot

Think photography

A Photography related blog

Disegni Diversi

Blog di Disegni Diversi. Festival del Fumetto che vive il quotidiano

ILLUSTRATION AGE

THE ULTIMATE RESOURCE FOR ILLUSTRATORS

MICHAEL BYERS

I am an illustrator living in beautiful Canada.

miloccoamontreal

Friûl tal mont - Une patrie cence confins

Giorgio Tarditi Spagnoli

Vivo come fenomeno spirituale in questo mondo sublime, tanto bello quanto terribile.

RikReimert

Drawings

primosenso

what my eyes carve out of the world

FRANK & STANISLAO

la prima Web Literary Series italiana

Anivale

Drawings, animations, thoughts...

Ottica in Nero

Just another WordPress.com weblog

%d bloggers like this: